Renzi, tagliare le tasse per la crescita. Il Pil sarà positivo

Pubblicato il 01 settembre 2016 da ansa

Renzi spinge calo tasse per crescita. Pil sarà positivo

Renzi spinge calo tasse per crescita. Pil sarà positivo

ROMA. – L’unica ricetta per rimettere in moto l’Italia è quella di tagliare le tasse. Una strada che il governo ha imboccato fin dai suoi primi provvedimenti e che proseguirà anche nel 2017. Matteo Renzi rivendica i risultati ottenuti nei primi due anni e mezzo alla guida del Paese (elencati con 30 slide) e, ai microfoni di Rtl, annuncia qualche novità in arrivo con la nuova legge di Bilancio, a partire dall’introduzione dell’Iri per le imprese individuali, che, così come la ‘gemella’ Ires, sarà del 24% e dal canone Rai, che sarà ritoccato al ribasso anche nel 2017.

L’obiettivo resta sempre quello di risollevare il Pil che, assicura il premier, avrà segno positivo anche nel secondo trimestre, nonostante nella prima stima agostana l’Istat aveva indicato per aprile-giugno crescita zero. “Penso – ha detto Renzi – che ci sarà un segno positivo perché ad esempio i servizi sono aumentati e quindi è probabile l’aumento”.

Di quanto si capirà quando l’istituto di statistica darà il dato definitivo sul secondo trimestre. E anche se “non è lo zero virgola che fa la differenza”, come ha ribadito il premier, mantenere un percorso di crescita, seppure lenta, sarà di grande aiuto per mettere a punto la prossima manovra.

Un primo punto con i ministri (tra gli altri Pier Carlo Padoan e Carlo Calenda) è stato fatto a Palazzo Chigi, per tirare le fila dopo la pausa estiva e cercare di individuare con chiarezza le priorità. “Sul lavoro – ha annunciato Renzi – continueremo ad abbassare le tasse, il prossimo anno porteremo l’Ires al 24 per cento per le società di capitale”, intervento questo già previsto e scontato a bilancio, ma sarà introdotta, sempre al 24% anche “l’Iri per le società di persone”.

La tassazione agevolata per il reddito imprenditoriale lasciato in azienda è una misura molto attesa da un esercito di almeno mezzo milione di piccole imprese, che la stanno aspettando dall’attuazione della delega fiscale. Rimasta ‘lettera morta’ perché molto onerosa (oscillerebbe tra i 7 e gli 800 milioni) la misura entrerà, a questo punto, nel menù della nuova legge di Bilancio. Un menù che comprenderà anche, stando alle parole di Renzi, nuovi interventi “sui lavoratori autonomi, per dare certezza soprattutto ai giovani” e sulla “produttività”.

Poi, “piano piano – ha garantito – interverremo anche per ridurre in modo strutturale il costo del lavoro”. Uno scenario, quello tratteggiato dal premier, che mette in bilico l’ipotesi, esplorata durante l’estate, di una nuova tornata di sgravi per le nuove assunzioni, ancora ridotte rispetto agli sconti ‘dimezzati’ previsti per i neoassunti del 2016.

Al suo posto si starebbe facendo strada l’ipotesi di concentrare le risorse per rilanciare la produttività, rafforzando gli sconti fiscali sui premi contrattati a livello aziendale. Un intervento che sarebbe però condizionato al raggiungimento di un accordo tra imprese e sindacati per la riforma della contrattazione.

“Presto” per dire dove cadrà la scelta, ripetono nel governo e nella maggioranza, anche se è certo che lo stesso ministro dell’Economia ha più volte ribadito che le risorse (scarse) vanno concentrate in pochi interventi per essere davvero efficaci.

(di Silvia Gasparetto/ANSA)

Ultima ora

09:56Trump a cena con Farage nel suo hotel di Washington

(ANSA) - WASHINGTON, 26 FEB - Cena privata "misteriosa" per Donald Trump al suo omonimo hotel a Washington. Il pool di giornalisti che segue il presidente ha avuto conferma che con lui c'erano la figlia Ivanka e il genero, nonchè consigliere, Jared Kushner. Nessuna conferma dalla Casa Bianca su altri ospiti ma un reporter che non fa parte del pool e che si trovava dentro l'hotel ha scattato e postato su Twitter una foto dei commensali, che includeva Nigel Farage e il governatore della Florida Rick Scott. L'ex leader dell'Ukip è venuto a Washington per partecipare alla convention Cpac, il più grande raduno dei conservatori americani, dove è stato accolto da una standing ovation e ha detto ai sostenitori di Trump che fanno parte di una ''rivoluzione globale'' cominciata con la Brexit.

07:59New Orleans: auto sulla folla, 28 feriti

(ANSA) - NEW ORLEANS, 26 FEB - Ventotto persone sono rimaste ferite quando un camioncino color argento è piombato sulla folla che assisteva alla parata di Carnevale nel centro di New Orleans. Escluso l'intento terroristico. La polizia ha fermato il conducente, che era sotto l'effetto di stupefacenti. In ospedale sono state ricoverate 21 persone, cinque delle quali in gravi condizioni. Altre sette non hanno avuto bisogno di ricovero.

07:31Crolla palazzina a Catania, morta un’anziana donna

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Un palazzo di tre piani è crollato intorno alle 2.30 della notte nel centro di Catania, probabilmente in seguito ad una esplosione provocata da una bombola di gas. Morta un'anziana donna, trovata tra le macerie insieme a quattro feriti, due dei quali trasportati in ospedale in codice rosso. Tra questi una bimba di un anno. Si cerca ancora tra quel che resta dell' edificio, ma si pensa non vi siano altri dispersi. Della palazzina, sventrata dall'esplosione, sono rimasti solo il tetto e le fondamenta. Evacuati i palazzi adiacenti.

00:50Trump, diserterò cena corrispondenti Casa bianca

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - "Non parteciperò alla cena dell'associazione dei corrispondenti della Casa Bianca quest'anno": lo ha annunciato su Twitter Donald Trump, augurando sarcasticamente a tutti "una buona serata". E' l'ennesima dichiarazione di guerra ai media.

00:47Calcio: Allegri ‘per lo scudetto è ancora lunga’

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - "Sesto Scudetto consecutivo sempre più vicino dopo la sconfitta del Napoli? No, assolutamente, la Roma potenzialmente ha ancora 7 punti di distanza e mancano tante partite''. Ai microfoni di Premium Sport, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri afferma di veder il campionato ancora aperto: ''Dovremo fare ancora molte vittorie, la Roma ha un potenziale tale che può anche vincerle tutte. Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi. Contro l'Empoli abbiamo interpretato bene la gara, siamo stati ordinati, giocare contro loro non è mai semplice. Nel primo tempo non abbiamo concretizzato le occasioni avute, nella ripresa sì, sono contento perché è stata una bella vittoria''. ''Al momento però - aggiunge Allegri - non abbiamo vinto ancora niente, dobbiamo pensare a una gara alla volta. Contro il Porto siamo stati bravi così come contro l'Empoli e ora avremo la gara di Coppa Italia''.

00:22Usa: Dem eleggono come presidente Tom Perez

(ANSA) - WASHINGTON, 25 FEB - I democratici hanno eletto ad Atlanta come presidente del comitato nazionale del partito Tom Perez, 55 anni, di origini ispaniche, ex avvocato per la difesa dei diritti civili, segretario al lavoro nell'amministrazione di Barack Obama, che era il suo principale sostenitore.

00:09Serie A: Juve sbriga ‘pratica’ Empoli con 2-0 allo Stadium.

(ANSA) - ROMA, 25 FEB - La Juventus ha battuto l'Empoli 2-0 (0-0) nell'anticipo della 26/a giornata del campionato di Serie A. Bianconeri in vantaggio al 7' st grazie ad una autorete di Skorupski e raddoppio di Alex Sandro al 20' st. La squadra di Allegri in testa alla classifica aumenta il vantaggio sulla Roma, seconda, a +10 punti. Giallorossi impegnati domani a San Siro contro l'Inter

Archivio Ultima ora