Migranti: sbarco a Pozzallo, fermati 4 extracomunitari

(ANSA) – RAGUSA, 2 SET – Quattro presunti scafisti sono stati fermati dalla polizia di Stato nell’ambito delle indagini sullo sbarco di ieri a Pozzallo di 493 migranti arrivati con la nave ‘Jaguar’, battente bandiera Antigua&Barbuda. Sono un senegalese di 20 anni, Abdullah Jang, e tre senegalesi: Issah Aliu, di 46 anni, e due minorenni, di 16 e 17 anni. Secondo l’accusa sarebbero stati gli scafisti alla guida di gommoni e piccole barche carichi di migranti partiti dalle coste libiche. Dall’inizio dell’anno sale a 139 il numero degli scafisti fermati dalla squadra mobile della Questura di Ragusa. Sono 24 i minorenni fermati con la stessa accusa. Nell’hot spot del Ragusano quest’anno hanno fatto ingresso 13.473 migranti in occasione di 35 sbarchi. I quattro indagati sono stati fermati a conclusioni di indagini coordinate dalla Procura di Ragusa e dalla Procura per i minorenni di Catania.

Condividi: