Turchia: liberati 33.838 detenuti, spazio ai golpisti

(ANSAmed) – ISTANBUL, 2 SET – Con un decreto dello stato d’emergenza, la Turchia ha rilasciato dalle sue prigioni 33.838 detenuti, facendo spazio alle oltre 20 mila persone arrestate finora nell’inchiesta sul fallito golpe del 15 luglio scorso. Lo ha detto il ministro della Giustizia di Ankara, Bekir Bozdag. (ANSAmed).

Condividi: