Mo: Haaretz, Israele potrebbe consentire visita Corte Aja

(ANSAmed) – TEL AVIV, 2 SET – Israele valuta la possibilità di consentire ai commissari della Corte Penale internazionale (Cpi) dell’Aja di visitare nelle prossime settimane lo Stato ebraico e la Cisgiordania. Lo dicono funzionari a Gerusalemme citati da Haaretz. La mossa avverrebbe nel contesto di una indagine preliminare per crimini di guerra dopo i ricorsi palestinesi contro l’operazione israeliana a Gaza nel 2014 e anche le costruzioni degli insediamenti ebraici in Cisgiordania. Scopo della visita – sempre secondo le fonti riportate da Haaretz – sarebbe quello di avviare un dialogo sulla prosecuzione dell’indagine, sul sistema legale israeliano e l’avvio del processo preliminare. Ma sembra escluso che la delegazione della Corte possa raccogliere prove o indagare sui ricorsi palestinesi. L’obiettivo, hanno spiegato, è quello che è stato chiamato dalla stessa delegazione “sensibilizzazione ed educazione”. “Non abbiamo nulla da nascondere e saremo felici di mostrare l’indipendenza e la serietà del sistema legale israeliano”

Condividi: