Rientrato allarme per pacco simile a bomba nel Napoletano

(ANSA) – NAPOLI, 2 SET – Allarme bomba rientrato a Marano, nel Napoletano, dove oggi pomeriggio è stata segnalata la presenza di un pacco sospetto, di colore scuro, collegato a un telefono cellulare. I carabinieri e gli artificieri sono giunti sul posto, un parco residenziale che si trova in via Labriola, dopo una segnalazione al 112. Grazie a un robot telecomandato si è scoperto che il pacco non era pericoloso. Durante le operazioni i militari hanno utilizzato anche un cannoncino ad acqua. Per motivi precauzionali sono state fatte evacuare alcune centinaia di condomini di due palazzi che, dopo le operazioni, sono stati fatti rientrare in casa. Sono in corso indagini per scoprire chi abbia creato allarme posizionando la falsa bomba davanti all’ingresso di un palazzo del parco Palladino.

Condividi: