Sisma magnitudo 4.5 con epicentro nel Maceratese

(ANSA) – MACERATA, 3 SET – Una scossa di magnitudo 4.5 è stata distintamente avvertita nelle Marche alle 12:18. Secondo l’Ingv l’epicentro del sisma, avvenuto a 9 km di profondità, è fra Castelsantangelo sul Nera (Macerata), Montegallo e Montemonaco, (Ascoli Piceno), nell’area del terremoto del 24 agosto scorso, ma la scossa è stata avvertita fino ad Ancona e Fabriano. A seguire si sono avute altre 4 scosse nella stessa zona, la più forte di magnitudo 3, le altre fra 2.1 e 2.5. Tante le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco per avere informazioni. Finora non sono segnalati danni gravi, ma le verifiche sono in corso, fa sapere la Protezione civile.

Condividi: