Turchia: militari,11 soldati uccisi in scontri con curdi Pkk

(ANSA) – ISTANBUL, 3 SET – Undici soldati turchi sono rimasti uccisi e 28 feriti in scontri armati con miliziani curdi nel sud e nel sud-est della Turchia, secondo quanto scrive l’agenzia Anadolu, citando un comunicato militare. Gli scontri si sono verificati nel corso di due distinte operazioni militari contro il Pkk nella provincia meridionale di Hakkari, dove sono morti tre soldati, e in quella orientale di Van, dove ne sono stati uccisi otto. Secondo il comunicato delle forze armate turche, i militari hanno ucciso complessivamente 33 “terroristi dell’organizzazione separatista e ne hanno feriti una trentina, mentre l’operazione continua”.

Condividi: