In Umbria posti in tenda anche per chi ha paura

(ANSA) – PERUGIA, 3 SET – In Umbria “moltissime persone” anche di comuni non toccati dal sisma si sono offerte per “ospitare gratuitamente” coloro che vivono nelle aree interessate dal terremoto. Lo sottolinea la presidente della Regione Catiuscia Marini. Questa, su Facebook, spiega che “attualmente i posti letto in tenda o nelle palestre sono occupati e a disposizione pure di cittadini che pur avendo edifici agibili hanno paura di dormire nella propria abitazione”. “Le scosse ulteriori della notte – scrive Marini – hanno generato paura ulteriore e preoccupazione tra la gente. Tengo a precisare che in questi giorni, prima della conclusione delle verifiche di agibilità sugli edifici, i cittadini possono trovare ospitalità nelle tende o nelle strutture messe a disposizione dai Comuni oppure anche in camere di strutture ricettive agibili”.

Condividi: