Sisma: Errani, rispettare identità luoghi

(ANSA) – ARQUATA DEL TRONTO (ASCOLI), 4 SET – “Dobbiamo rispettare l’identità di questi luoghi, quindi ogni soluzione come le casette è temporanea per gestire la ricostruzione. Qui nelle Marche abbiamo aree di pregio, il Parco dei Sibillini, un’economia da rilanciare, la qualità e la bellezza di questi luoghi”. Lo ha detto il commissario Vasco Errani al termine dell’incontro con i sindaci del cratere e il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, al Com di Arquata. Errani ha anche confermato l’intenzione di chiudere quanto prima le tendopoli che ospitano gli sfollati. “La prossima settimana vi comunicheremo il D-day, ossia il giorno in cui cominceremo a smantellarle. Sappiamo bene che con il maltempo nei campi comincia il disagio e il nervosismo e quindi dobbiamo accelerare”, ha detto Errani.

Condividi: