Calcio: sfogo Ventura “Mi sento accerchiato”

(ANSA) – ROMA, 4 SET – Un confronto che ‘pesa’, un passato che si riflette: tanto basta a Giampiero Ventura per fargli dire, senza tanti giri di parole: “Mi sento accerchiato”. Un pensiero che il neo ct degli azzurri ha confidato ai microfoni della ‘Domenica Sportiva’, alla vigilia dell’esordio mondiale contro Israele. “Se mi sento accerchiato? Io sono accerchiato dalla critica – risponde l’ex tecnico granata – ma questo fa parte del gioco, lo so, a volte faccio fatica a capire certe situazioni mentre mi piacerebbe parlare con gli interlocutori”. “Sento dire ‘Conte aveva vinto 3 scudetti e Ventura no”. bene, io posso dire che mentre Conte vinceva gli scudetti, io facevo fare plusvalenze milionarie e mandavo tanti giocatori in nazionale. Anche queste sono vittorie e ognuno fa quello che puo’ fare”.

Condividi: