Atletica: Hortelano ha rischiato l’amputazione di una mano

(ANSA) – ROMA, 5 SET – Bruno Hortelano, il 24enne sprinter spagnolo campione europeo dei 200 metri, è rimasto vittima di un incidente stradale che lo ha fatto finire in ospedale. L’episodio, riferisce la stampa spagnola, è avvenuto intorno alle 7 sull’autostrada A6, presso Las Rozas, con l’atleta che era seduto a fianco del guidatore, rimasto illeso. Per Hortelano, ritenuto l’erede di Christophe Lamaitre nello sprint bianco europeo, le cose sono andate meno bene, avendo rimediato una commozione cerebrale e, quel che più preoccupa, una brutta lesione alla mano destra, che ha subìto diverse fratture e lo strappo dei legamenti, tanto che ha fatto addirittura temere per l’amputazione, allarme poi scongiurato dai medici. L’agente dello sprinter, Alberto Armas, ha confermato l’incidente aggiungendo che l’atleta è fuori pericolo e che “in questo momento la più grande preoccupazione è per la mano”.

Condividi: