Etiopia: incendio in carcere, 23 morti

(ANSA) – ADDIS ABEBA, 5 SET – Il governo dell’Etiopia ha confermato in un comunicato che 23 detenuti sono morti in un incendio scoppiato nel carcere di Qilinto, alla periferia di Addis Abeba. Secondo le autorità 21 prigionieri sono morti soffocati o calpestati nella calca seguita al divampare delle fiamme, mentre altri due sono stati uccisi mentre cercavano di fuggire. Alcuni media locali hanno invece riferito che numerose vittime, tra cui importanti oppositori, sono state uccise a colpi d’arma da fuoco dalle guardie carcerarie. Proprio ieri l’ambasciatore Usa alle Nazioni Unite aveva espresso “forte preoccupazione” per “l’uso eccessivo della forza contro i manifestanti” in Etiopia.

Condividi: