Lite e coltellate tra migranti in centro accoglienza Elmas

(ANSA) – CAGLIARI, 6 SET – Lite fra migranti all’interno della casa di accoglienza in via Sa Narba ad Elmas. Due algerini sono stati portati in ospedale con ferite da arma da taglio, mentre altri due sono stati bloccati dai carabinieri e accompagnati in caserma. Il violento alterco è scoppiato poco dopo le 11 e ha coinvolto quattro algerini ospiti della struttura. Dopo una discussione, i migranti hanno afferrato armi da taglio e due di loro sono rimasti feriti. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della Stazione di Sant’Avendrace, i colleghi del Nucleo investigativo del Comando provinciale e le ambulanze del 118 che hanno trasportato i feriti al SS.Trinità di Cagliari. Sono in corso le indagini per ricostruire la vicenda e stabilire le varie responsabilità. Con l’aumento dell’arrivo dei migranti nell’Isola crescono però anche le tensioni nel territorio. Nei giorni scorsi a Burcei, nel cagliaritano, con un raid vandalico è stata danneggiata una struttura che sarebbe dovuta essere adibita all’ospitalità di profughi. (ANSA).

Condividi: