Roma: su blog Grillo base protesta, minato intero Movimento

(ANSA) – ROMA, 6 SET – L’assessore Muraro, la sindaca Virginia Raggi, ma anche il Direttorio: nel mirino della base M5S finiscono un po’ tutti sul blog di Beppe Grillo dove, in coda al videomessaggio di ieri della prima cittadina capitolina, si susseguono i messaggi di critica. “L’affaire Muraro/Raggi a Roma sta minando l’intero progetto del Movimento, quello originario voluto da Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo. Trasparenza, legalità, democrazia diretta, coinvolgimento della rete, nulla di tutto ciò è stato fatto in questa imbarazzante vicenda romana”, scrive Fabrizio D. da Roma mentre Demetrio, da Firenze, attacca: “Mi spiace tanto dirlo ma la vicenda di Roma sta imputtanando tutto il M5S. Che si può fare? Per me prima di tutto fuori la Muraro e poi scuse della Raggi alla Roma per bene”. Ma c’è anche chi, in chiave ‘storiografica’ manifesta comunque la sua vicinanza al Movimento: “Roma sarà la nostra Stalingrado resistere resistere resistere!”.

Condividi: