Referendum: Anpi, attacchi vergognosi e infondati

(ANSA) – ROMA, 6 SET – Il Comitato nazionale dell’Anpi ha espresso “forte indignazione per gli attacchi che da mesi si susseguono da parte di determinati settori dell’informazione nei confronti dell’Anpi e del suo presidente Carlo Smuraglia. Inquieta di questa campagna l’aggressione alle posizioni assunte dall’Anpi sulla riforma costituzionale e sulla legge elettorale, come se ci fosse precluso il diritto di intervento sulle materie in oggetto, peraltro di interesse generale e nazionale, riguardando la Carta fondamentale della Repubblica”. L’Anpi si riserva azioni legali.

Condividi: