Mondiali 2018: Vinotinto a due facce contro l’Argentina, dal 2-0 al 2-2

vzla arg foto

CARACAS – La Vinotinto stava per riscrive un’altra pagina gloriosa nella sua storia, dopo 53’ di gioco stava battendo 2-0 l’Argentina orfana di Messi e Dybala. Le reti dei venezuelani erano arrivate grazie ad un gol “alla Del Piero” di Juan Pablo Añor (34’) ed il guizzo vincente del granata Josef Martínez (52’).

Poi il mister Bauza ha mescolato le carte e c’é stata la reazione degli argentini. Pratto ha accorciato le distanze al 58’ e poi all’82 é arrivato il definitivo 2-2 con Otamendi.

Con questo risultato il Venezuela continua ad essere il fanalino di coda con 2 punti, mentre l’Argentina scivola al secondo posto coi sui 15 punti.

Nel prossimo turno la vinotinto andrá in casa della capolista Uruguay, mentre l’Argentina visiterá il Perú.