Scossa 3.4 avvertita in tendopoli Ascolano

(ANSA) – ANCONA, 7 Set – E’ stata avvertita molto bene dai terremotati delle tendopoli e da tutta la popolazione del cratere ascolano del sisma, la scossa di magnitudo 3.4 registrata dai sismografi dell’Ingv alle 7.08 con epicentro fra Arquata del Tronto e Norcia. Secondo la Sala operativa della Protezione civile, il sisma, preceduti da altre scosse minori, non avrebbe causato nuovi crolli, ma le verifiche sono appena iniziate. Per gli sfollati ancora paura e ancora una notte trascorsa con la pioggia.

Condividi: