Esperti antiterrorismo, ci saranno nuovi attacchi Fai

(ANSA) – TORINO, 7 SET – Dopo l’arresto di sette anarchici della ‘Fai/federazione anarchica informale’ gli esperti dell’antiterrorismo ritengono assai probabili nei prossimi giorni attacchi, sabotaggi e altre iniziative, all’estero, in segno di solidarietà. E’ quanto si è appreso a Torino, dove la procura sta coordinando l’inchiesta della Digos. La “Federazione” è nata a Torino negli anni Novanta. Una cinquantina le sue azioni in tutta Italia, tra cui nel 2003 il pacco bomba recapitato a Prodi, nel 2012 il ferimento dell’ ad di Ansaldo Roberto Adinolfi e nel gennaio scorso l’attentato al tribunale di Civitavecchia.(ANSA).

Condividi: