Scuola, Municipio, chiesa, la ‘cittadella’ E-R a Montegallo

(ANSA) – MONTEGALLO (ASCOLI PICENO), 8 SET – Il 15 settembre ripartiranno regolarmente le lezioni scolastiche a Montegallo, il centro dell’Ascolano lesionato dal sisma del 24 agosto e adottato dalla Regione Emilia-Romagna. Entro fine mese sarà operativo il centro multifunzionale che comprenderà il Municipio, la scuola, il presidio medico ambulatoriale, la farmacia, la chiesa e la sede del Cfs. Sono le strutture alle quali stanno lavorando i volontari e i tecnici della Protezione civile dell’Emilia-Romagna con l’apporto e il contributo di imprese dell’E-R. Oggi visita del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, e del commissario delegato per la Ricostruzione, Vasco Errani. “Dobbiamo ringraziare la Regione Emilia-Romagna per l’ottimo lavoro che sta facendo” ha commentato Errani -, con professionalità e grande generosità”. ”Siamo a disposizione per contribuire a uscire bene e in fretta dall’emergenza e entrare nella fase della ricostruzione” ha detto Bonaccini.

Condividi: