Migranti: Ue, 348mln direttamente a siriani in Turchia

(ANSAmed) – BRUXELLES, 8 SET – L’Ue lancia il programma umanitario più grande della sua storia, per un valore complessivo da 348 milioni di euro, con un “sistema altamente innovativo”, attraverso cioè trasferimenti di denaro diretti ai profughi siriani in Turchia, che verranno versati direttamente su carte elettroniche ogni mese per permettere loro di far fronte alle loro necessità. Lo annuncia il commissario europeo alle Crisi umanitarie Christos Stylianides. Il programma fa parte dei tre miliardi previsti dall’intesa Ue-Turchia.

Condividi: