Arrivano iPhone 7, Apple Watch 2 e AirPods: ecco tutte le novità

Pubblicato il 08 settembre 2016 da ansa

Apple CEO Tim Cook announces the new iPhone 7 during an event to announce new products Wednesday, Sept. 7, 2016, in San Francisco. (ANSA/AP Photo/Marcio Jose Sanchez)

Apple CEO Tim Cook announces the new iPhone 7 during an event to announce new products Wednesday, Sept. 7, 2016, in San Francisco. (ANSA/AP Photo/Marcio Jose Sanchez)

ROMA. – C’è stato anche un piccolo giallo alla partenza ufficiale dell’iPhone 7 a San Francisco, che ha di fatto confermato tutti i rumors sul nuovo melafonino. Sul profilo ufficiale di Apple su Twitter, è stato postato un video di 15 secondi con le caratteristiche del dispositivo mentre l’ad di Apple Tim Cook stava ancora parlando di altri prodotti. L”auto spoiler’ è stato subito cancellato.

Annunciava l’addio al jack audio, due fotocamere, la resistenza all’acqua e una batteria che dura di più. Tutte caratteristiche poi confermate da Cook sul palco del Bill Graham Civic Auditorum. Ed è arrivato anche un nuovo Apple Watch con a bordo il gioco del momento Pokemon Go, mentre su App Store sbarca Super Mario di Nintendo. Ovazione del pubblico mentre l’azienda giapponese sale in Borsa.

“L’iPhone 7 è lo smartphone più avanzato mai realizzato”, spiega Cook, ricordando che fino ad oggi sono stati venduti più di un miliardo di melafonini. Il Ceo di Cupertino definisce l’iPhone 7 il “gold standard” per gli smartphone, quello a cui tutti aspirano, un “fenomeno culturale”.

Come già anticipato dalle indiscrezioni, sul nuovo iPhone saranno incluse cuffiette con il nuovo connettore e un adattatore gratuito per chi voglia continuare a usare quelle con il tradizionale jack audio. Ma Apple punta soprattutto sul wireless con il nuovo processore W1 inserito nel nuovo melafonino, e introduce gli ‘AirPods’, le cuffiette wireless con sensori di movimento e di suono.

“Crediamo in un futuro wireless” e le cuffiette sono un passo in questa direzione, spiega l’azienda. “E il coraggio di andare avanti e fare qualcosa di nuovo e migliore per tutti”, sottolinea il vice presidente Phil Schiller nel confermare l’addio ad uno standard che ormai ha quasi un secolo di vita.

Tra le altre caratteristiche dell’iPhone 7 e del 7 Plus la doppia fotocamera posteriore e un comparto fotografico migliorato, “vicino agli standard di un dispositivo professionale”. Annunci che fanno calare in Borsa il titolo di GoPro. Il nuovo melafonino è resistente all’acqua e alla polvere e una batteria che dura di più. Oltre ai colori tradizionali (oro, silver e oro rosa) sarà disponibile in due tipi di nero diverso, uno più lucido.

L’iPhone 7 e 7 Plus saranno disponibili in pre-ordine dal 9 settembre, le consegne dal 16 settembre, Italia inclusa. E il sistema operativo che li governa, iOS 10 sarà invece disponibile dal 13 settembre. Non solo iPhone, arriva anche l’Apple Watch Series 2. E’ “completamente ripensato” e resistente all’acqua fino a 50 metri, e con il Gps, accolto dall’applauso del pubblico.

“Apple Watch è lo smartwatch numero 1”, spiega Tim Cook, aggiungendo, che la Apple per gli orologi è seconda adesso solo ai Rolex. Sul palco c’è anche Jeff Williams che introduce le caratteristiche del sistema operativo watchOS3, tra cui la funzione SOS. Poi a sorpresa arriva anche il papà di Super Mario di Nintendo per annunciare che il gioco arriverà sull’App Store già nella stagione delle festività del 2016.

Mentre Pokemon Go, il gioco del momento scaricato 500 milioni di volte, sbarcherà sul nuovo Apple Watch. Dal palco, Cook ha snocciolato altri numeri dell’azienda: Apple Music ha raggiunto i 17 milioni di sottoscrittori dal lancio del 30 giugno 2015. Nell’App Store sono 140 milioni i download di app e ha raggiunto “il doppio dei ricavi del competitor più vicino”. Sullo store Apple ci sono 500mila giochi.

L’amministratore delegato di Apple ha aperto l’evento come ‘guest-star’ del popolare programma Carpool Karaoke, a cui ha partecipato anche Michelle Obama: ha cantato Sweet Home Alabama in auto, mentre veniva accompagnato da James Corden all’evento. Alla fine del keynote, durato poco meno di due ore, sul palco è salita la cantante australiana Sia: ha cantato ‘The Greatest’, la canzone dedicata alle 49 vittime della strage al Pulse di Orlando

Ultima ora

05:30Giappone:bilancio valanga Tochigi sale a 9 morti e 40 feriti

TOKYO - Ammonta a 9 il bilancio finale delle vittime della valanga che si e' abbattuta nella prefettura di Tochigi, a circa 100 km a nord di Tokyo, nel corso di un evento di arrampicata in programma a inizio settimana. Le autorita' municipali hanno confermato la morte di 8 studenti di scuola superiore e un insegnante, oltre al ferimento di 40 persone. La polizia ha aperto un'indagine sui motivi per i quali la manifestazione era stata organizzata malgrado la forte nevicata, circa 30 centimetri di neve, caduta il giorno prima sul villaggio.

04:27Trump, storia Russia e’ truffa, guardare Bill e Hillary

NEW YORK - ''La storia di Trump e la Russia e' una truffa. Perche' la commissione di intelligence della Camera non guarda agli accordi di Bill e Hillary'' Clinton ''con la Russia, ai discorsi pagati dalla Russia a Bill o alla societa' russa di Podesta?''. Lo afferma il presidente Donald Trump su Twitter.

04:11Messico: narcoboss trasferito in carcere Ciudad Juarez

CITTA' DEL MESSICO - Miguel Angel Trevino Morales, leader del cartello messicano della droga Los Zetas, e' stato trasferito dal carcere di Altiplano a quello di Ciudad Juarez, la citta' di confine tra il paese centramericano e El Paso, in Texas, tristemente nota, fra l'altro, per l'alto numero di femminicidi. Sono state le stesse autorita' messicane a renderlo noto precisando che il trasferimento e' da considerarsi ''di routine'' per evitare eventuali fughe. Il carcere e' lo stesso nel quale venne recluso Joaquin ''El Chapo'' Guzman dopo la sua nuova cattura dell'8 gennaio 2016 e prima dell'estradizione negli Stati Uniti nel gennaio scorso.

03:33Usa: class action contro agenti Ny, in mirino chi sembra gay

NEW YORK - Prendevano di mira uomini che sembravano 'gay' o 'non conformi al loro sesso' e li arrestavano con la falsa accusa di masturbarsi in pubblico. E' l'accusa mossa agli agenti del Dipartimento di Polizia di Port Authority di New York in una class action. I poliziotti della stazione di bus avrebbe ''abusato'' del loro potere per spiare nei bagni chi a loro avviso non 'rispettava' il proprio sesso o appariva effeminato.

03:28Trump:bufera su presidente commissione intelligence, ‘lasci’

NEW YORK - Il presidente della commissione di intelligence della Camera, Devin Nunes, ammette di aver incontrato alla Casa Bianca la fonte delle sue rivelazioni sulle intercettazioni nel transition team di Donald Trump. E scoppia il caso, con i democratici che chiedono si astenga dalle indagini sul Russiagate. Lo chiede il leader dei democratici alla Camera, Nancy Pelosi, mentre il leader dei democratici in Senato ne chiede le dimissioni da capo della commissione di intelligence.

03:24Trump: Usa valutano ruolo maggiore in conflitto in Yemen

NEW YORK - Gli Stati Uniti valutano la possibilita' di rafforzare il loro ruolo nel conflitto in Yemen aiutando direttamente gli alleati del Golfo nella battaglia contro i ribelli sciiti Houthi. Lo riporta la stampa americana citando alcune fonti. La maggiore assistenza americana potrebbe includere anche un sostegno dal punta di vista dell'intellingence.

03:21Trump: Giuliani legale turco che ha violato sanzioni Iran

NEW YORK - Rudolph Giuliani, l'ex sindaco di New York e alleato di Donald Trump, entra nella squadra legale di Reza Zarrab, il trader di oro turco arrestato per aver violato le sanzioni americane contro l'Iran. Un caso gia' al centro delle relazioni fra Turchia e Stati Uniti. Lo riporta il New York Times, sottolineando che Giuliani e un altro legale, Michael Mukasey, hanno incontrato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nell'ambito degli sforzi per difendere Zarrab.

Archivio Ultima ora