Funivia M.Bianco: passeggera, la paura è stata tanta

(ANSA) – COURMAYEUR (AOSTA), 9 SET – “Ho avuto paura ieri sera, c’era la nebbia e si capiva che l’elicottero non avrebbe potuto operare. E’ stato il momento più difficile”. Lo ha detto Laura Bettini, di Vicenza, dopo essere stata evacuata dalla cabinovia panoramica francese del Monte Bianco. “Cosa ho patito di più? L’assenza di informazioni. Se ci fosse stato un interfono o qualcuno dall’elicottero che ci avesse aggiornato, sarebbe stato più facile gestire la situazione”, ha sostenuto.(ANSA).

Condividi: