Armi, munizioni e droga in auto parcheggiata a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 9 SET – Quando hanno visto arrivare la ‘pantera’ della Polizia si sono allontanati repentinamente da una vettura parcheggiata ma gli agenti, insospettiti da questo comportamento, li hanno inseguiti e bloccati. A questo punto i poliziotti hanno deciso di perquisire l’auto, una Volkswagen, scoprendo che nascondeva armi, cartucce e droga. In manette, nel quartiere Scampia di Napoli, sono finiti Giovanni De Rosa, di 27 anni, e Vincenzo Di Lorenzo, di 53 anni. Entrambi sono accusati di detenzione e porto abusivo di armi e munizioni, e di detenzione di sostanze stupefacenti. Nella vettura la Polizia ha trovato una pistola Tokarev, una Beretta, una FN, 26 cartucce, 100 grammi di marijuana e un bilancino di precisione. Per De Rosa e Di Lorenzo si sono aperte le porte del carcere napoletano di Poggioreale. (ANSA).

Condividi: