Agricoltore maldestro innesca rogo,pagherà opera spegnimento

(ANSA) – VENTIMIGLIA (IMPERIA), 9 SET – Un agricoltore di Ventimiglia ha provocato accidentalmente un incendio dando fuoco a sterpaglie su un suo terreno: è stato denunciato dalla Forestale con l’accusa di incendio colposo. Ma è stato anche multato di 200 euro e dovrà pagare l’intervento dei mezzi di soccorso. Per fortuna, l’incendio non ha provocato grossi problemi, anche se è stato necessario l’intervento dell’ elicottero. Quello di Ventimiglia è l’ennesimo rogo che interessa l’Imperiese, da giorni sotto attacco dei piromani. Sono oltre 130 gli ettari di oliveto, bosco, macchia mediterranea e incolto andati a fuoco per sei incendi che sono stati attivi un paio di giorni. Restano in bonifica e sotto sorveglianza cinque incendi divampati tra Verezzo di Sanremo; Ceriana (entroterra di Sanremo) e i Comuni di Dolcedo e Vasia: qui è divampato quello più ‘cattivo’ che ha mangiato circa 100 ettari di vegetazione. Gli ivestigatori, qui, hanno trovato 30 inneschi, altri cinque su altri roghi. E ora è caccia ai piromani. (ANSA).

Condividi: