Calcio: Totti, la Roma punti ancora su di me

(ANSA) – ROMA, 10 SET – “Puntate ancora su di me: la mia passione è senza limiti e per questa Roma ci sarò sempre”. Parola di Francesco Totti in un’intervista concessa al “Guerin Sportivo”. Totti, che il 27 settembre compirà 40 anni, si appresta a vivere la 25/a stagione da professionista, fatta di passione ed entusiasmo (“altrimenti che continuo a fare?”), e di un sogno realizzato: “quello di attraversare tutta una carriera con la sola maglia che ho sempre amato”. Il numero 10 giallorosso spiega il segreto del suo successo: “Ho sempre cercato di vivere la professione con un po’ di disincanto e la capacità di divertirmi sul campo”. La Juventus, il Napoli e l’Inter si sono rinforzate. La Roma a che punto è? ”La Juve viene da 5 scudetti consecutivi, si è rafforzata ed è un gradino sopra a tutti. Ma noi non ci sentiamo certo sconfitti in partenza”. Totti parla anche di Spalletti: “C’è massimo rispetto dei ruoli, io sono a disposizione. Pallotta? Non sempre bisogna parlare la stessa lingua per percepire il feeling umano”.

Condividi: