Muore giovane di 20 anni, un amico in stato di fermo

(ANSA) – OLBIA, 10 SET – Un ventenne è stato sottoposto a fermo, con l’ipotesi di omicidio preterintenzionale, per la morte di Matteo Fasolino, di 20 anni, trovato privo di vita durante la notte nella piazza di Santa Teresa di Gallura. Deceduto a causa, probabilmente, di un trauma cranico per aver battuto la testa contro una fioriera. Il giovane avrebbe raccontato ai carabinieri della discussione con l’amico, avvenuta prima delle 3, e dell’alterco finito in tragedia.

Condividi: