Siria: Gentiloni, intesa Kerry-Lavrov apre porta a svolta

(ANSA) – ROMA, 10 SET – “L’accordo raggiunto stanotte a Ginevra apre la porta alla speranza di una svolta nella drammatica guerra in Siria”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni sottolineando che “l’Italia sostiene lo sforzo diplomatico di John Kerry e Serghei Lavrov ed è impegnata perché si giunga a una effettiva cessazione generalizzata delle ostilità a partire dalla serata di lunedì”.

Condividi: