India: kermesse diplomatica, visite in 68 Paesi entro 2016

(ANSA) – NEW DELHI, 10 SET – Per rafforzare i propri legami con tutti i Paesi del mondo l’India ha messo a punto un piano in base a cui ogni ministro e sottosegretario di Stato del governo del premier Narendra Modi dovrà recarsi entro fine 2016 in almeno due Nazioni dove negli ultimi due anni non si sono registrate visite ufficiali indiani di alto livello. I media indiani riferiscono che al riguardo la ministro degli Esteri Sushma Swaraj ha inviato a tutti i responsabili dei dicasteri le direttive di questo ambizioso progetto che, ha detto un portavoce governativo al quotidiano The Hindu, è basato sui principi di ‘sampark’ e ‘samvad’ (contatto e dialogo) con tutti i Paesi del mondo.

Condividi: