Renzi a Lega, toglietevi maglie polizia, non siete degni

(ANSA) – ROMA, 11 SET – “C’è chi strumentalizza il lavoro dei servitori dello Stato, chi si permette di andare in giro con le magliette immaginando di rappresentare lui la polizia ma per sette anni hanno bloccato il contratto di quelle persone e noi lo abbiamo sbloccato e abbiamo riconosciuto con gli ottanta euro che sono servitori dello Stato, non di un partito. Tenetevi le vostre camicie verdi e lasciate le magliette della polizia a chi è degno di portarle”. Lo dice Matteo Renzi, con implicito riferimento a Matteo Salvini e alla Lega.

Condividi: