Scuola: alle medie obbligo genitori all’uscita, è polemica

(ANSA) – MILANO, 11 SET – Alla vigilia dell’apertura delle scuole (in Lombardia da domani 12 settembre) scoppia il caso per una circolare che dispone che gli studenti delle medie di un istituto di Bergamo, potranno tornare a casa solo se ‘prelevati’ dai genitori. Una disposizione che ha lasciato perplessi non solo le famiglie ma anche le istituzioni. “L’autonomia dei ragazzi è da favorire”, ha detto l’assessore all’istruzione del comune Loredana Poli. La circolare è stata pubblicata sul portale dell’Istituto Comprensivo Statale ‘Alberico Da Rosciate’ (scuola dell’ infanzia, Primaria e Secondaria), il 9 settembre scorso, e riguarda i ragazzi tra gli 11 e i 14 anni. Le famiglie hanno accolto con molta perplessità questa disposizione che, tra l’altro, crea loro non poche difficoltà organizzative. “E’ un tema sul quale ci si può confrontare – dice l’assessore Poli – e sul quale si può trovare una linea di comportamento condivisa, tanto più che esistono già sul territorio esperienze positive che possono essere prese d’esempio”.

Condividi: