Roma-Caracas, semejanzas mágicas… quasi una magia !!!

roma-caracas11

CARACAS.- Inaugurata presso la Sala MAC dell’Istituto Italiano di Cultura la mostra fotografica di Pier Alberto Cucino “Roma-Caracas, semejanzas mágicas”. Compongono, l’interessante esposizione, ben settanta foto ispirate a Roma e a Caracas.

Similitudini intense e magiche, che avvicinano le due capitali. La mostra offre lo stupefacente risultato di ben tre anni d’assiduo lavoro artistico del noto fotografo italiano Pier Alberto Cucino.

Nato a Roma nel 1957, Cucino ha iniziato la carriera fotografica nel 1973, appassionato di immagini, suoni, usi e colori di vita vissuta. Ha realizzato tre esposizioni personali : “37 Sensazioni e Emozioni” rappresentando l’Italia nel Festival Internazionale di Fotografia di Istambul (Turchia 1994); “Il Bosforo e non solo” (Roma 1996) presso l’Ambasciata di Turchia, “Visioni Veronesi” nell’Istituto Italiano di Cultura di Caracas e presso la Casa d’Italia di Maracay. In questi ultimi anni ha ricopilato il proprio lavoro in vari libri fotografici: “Quando il fiume incontra il mare” (2008), “Venticinque anni di Capalbio e non solo (2011), “Atmosfere maremmane” (2012).
Ha pubblicato due libri: “Roma, cento anime romane ” (2013) e “Immagini veronesi” (2015).

Da destra: la direttrice dell'Istituto di Cultura, Erica Berra; il segretario d'Ambasciata, Lorenzo Salinas; e Federico Prieto, della fondazione Fundavag.
Da destra: la direttrice dell’Istituto di Cultura, Erica Berra; il segretario d’Ambasciata, Lorenzo Salinas; e Federico Prieto, della fondazione Fundavag.

A corollario dell’esposizione, potremo assistere all’interessante programma cinematografico: “Un recorrido por Roma”, tornando ad apprezzare capolavori quali “Roma città aperta” (Rossellini), “Gente di Roma” (Ettore Scola) e “La grande bellezza” (Paolo Sorrentino), Premio Oscar 2014.

In seguito, martedì 20 settembre, alle ore18,00, avrà luogo la presentazione del Libro “Fervor de Caracas”, una Antologia Literaria de la Ciudad” (Joaquin Marta Sosa e Filippo Vagnoni).

Il 27 settembre, alle ore 18,00, presso la Sala MAC, in programma la conferenza: “Roma: la Ciudad de las calles que se bifurcan” (da una descrizione di Luis Borgues), dettata dall’Ambasciatore d’Italia in Venezuela, Dr. Silvio Mignano.

Settembre, quindi, un “inequivocabile mese di similitudini” tra Roma e Caracas.

Condividi: