A Norcia lezioni in tende e tensostruttura

(ANSA) – NORCIA (PERUGIA), 12 SET – E’ cominciato in una grande tensostruttura per i ragazzi di superiori e medie e nelle tende attrezzate come aule per gli alunni della primaria il nuovo anno scolastico a Norcia, il centro umbro più colpito dal terremoto. Con l’aiuto di insegnanti, assistenti sociali ed esperti della protezione civile gli studenti hanno iniziato ad analizzare le emozioni degli ultimi giorni e i temi legati alla prevenzione dei rischi legati al sisma. Nei prossimi giorni, e comunque entro lunedì prossimo, i ragazzi dei vari istituti superiori e delle medie (circa 400 complessivamente) torneranno nei loro istituti dove si stanno concludendo i lavori di sistemazione dopo i danni provocati dalle scosse. Per i bambini delle scuole primarie e dell’infanzia saranno invece montati dei moduli, anche in questo caso a breve. “E’ stato un inizio d’anno scolastico insolito ma gioioso” ha detto all’ANSA l’assessore comunale Giuseppina Perla.

Condividi: