Calcio: Palermo, Zamparini dice no a offerta Cascio

(ANSA) – ROMA, 12 SET – L’offerta di Frank Cascio per l’acquisto del Palermo non convince Maurizio Zamparini. Una volta ricevuta la lettera d’intenti dell’imprenditore italo-americano, infatti, il presidente del Palermo avrebbe fatto sapere di non ritenere i criteri proposti dall’ex manager di Michael Jackson adeguati per gettare le basi di una trattativa che vada fino in fondo. “Non so se c’incontreremo ancora – ha detto il patron rosanero al “Giornale di Sicilia” – ma ho risposto a Cascio e non ritengo adeguata la lettera d’intenti che il suo gruppo aveva annunciato per presentare un’offerta”. A questo punto rimarrebbe in piedi solo la trattativa con i cinesi. Nei giorni scorsi, Zamparini aveva detto che la cordata asiatica sarebbe stata disposta ad investire 200 milioni di euro.

Condividi: