Siria: Assad prega in moschea di Daraya

(ANSA) – ROMA, 12 SET – Il presidente siriano Bashar al Assad si è recato a pregare nella moschea di Daraya, la città simbolo della ribellione che a fine agosto si è arresa dopo quattro anni alle forze del regime. Le foto e il video del presidente che arriva nel centro alle porte di Damasco, in occasione della festa islamica del Sacrificio e a qualche ora dall’inizio della tregua, sono state trasmesse dalla tv statale e rilanciate su Twitter.

Condividi: