Giovane 20 anni morto, lutto cittadino

(ANSA) – OLBIA, 12 SET – Sarà il consulente Salvatore Lorenzoni ad eseguire, domani alle 10:30, l’autopsia sul corpo del ventenne Matteo Fasolino, deceduto all’alba di sabato scorso dopo una serata tra amici a Santa Teresa Gallura. Il pubblico ministero della procura di Tempio, Ginevra Grilletti, ha affidato l’incarico per eseguire degli esami irripetibili, a cui né la famiglia della vittima né quella dell’indagato, l’amico Davide Porcu, difeso dall’avvocato Fabio Bruno, hanno deciso di nominare alcun perito di parte. Mentre si attende l’esito dell’esame autoptico che dovrebbe accertare le cause della morte, oggi il comune di Santa Teresa ha emesso una ordinanza con la quale si proclama “il lutto cittadino in concomitanza con la celebrazione dei funerali”. Contestualmente il primo cittadino ha sospeso tutte le manifestazioni pubbliche in programma, e nel proclamare il lutto “in segno di cordoglio per la sua prematura e tragica scomparsa”, invita i “concittadini, dirigenti scolastici, i titolari di attività commerciali, le organizzazioni politiche sociali e produttive e le associazioni sportive e culturali, ad esprimere la loro partecipazione mediante la sospensione delle attività, in segno di rispetto durante le esequie”, dalle 17 alle 19 di domani, che si svolgeranno nella chiesa di San Vittorio. (ANSA).

Condividi: