Champions al via: il clou è Psg-Arsenal, Juve da finale

Pubblicato il 13 settembre 2016 da ansa

Champions League, Dinamo Kyiv-Napoli

Champions League, Dinamo Kyiv-Napoli

ROMA. – Real, Barca e Bayern super favorite, City, Atletico, Psg e Juve a caccia almeno delle semifinali in un’edizione della Champions League grandi firme. Oggi parte l’abbuffata del calcio che conta, il campionato europeo per club ricco e suggestivo, che offre una platea planetaria, emozioni indicibili e attira ormai più dei campionati nazionali.

Il Real di Zidane e Ronaldo teme soprattutto gli arcinemici del Barca con la triade ‘divina’ Messi-Suarez-Neymar, ma Carletto Ancelotti vuole accendere la fuoriserie Bayern targata Muller-Lewandovski e sa come vincere la Champions. Ambizioni legittime sfoggia Guardiola col suo City milionario che ha dato appena una lezione di gioco all’United di Mourinho mentre l’Atletico arcigno di Simeone è tornato in palla (stracciando il Celta) proprio per il debutto europeo. Sullo stesso piano il Psg di Emery in fase di rodaggio e il dream team Juve con un organico stellare. Nel weekend di campionato pesanti ko di Barca, Dortmund e Leicester.

I bianconeri esordiranno mercoledì ospitando una forte squadra alterna come il Siviglia e vogliono vendicarsi della beffa 2015 di Llorente che è costata il primato nel girone. Il Napoli, che ha mezzi e gioco per superare la fase a gironi, la precederà oggi nell’impegnativa trasferta con la Dinamo Kiev, reduce dal buon pari in casa dello Shakhtar.

Scatterà giovedì anche l’Europa League con Roma, Sassuolo, Fiorentina e Inter in una competizione nobilitata dal Manchester United di Ibra e Mourinho.

Si parte con i riflettori puntati sul gruppo C dove sono presenti il Barca e il City impegnate in casa col Celtic (che ha strapazzato i Rangers) e il Moenchengladbach, reduce dal ko a Friburgo. I catalani dovranno reagire all’inopinato ko con l’Alaves frutto di un esagerato turnover. L’incontro clou della serata è però la sfida del gruppo A Psg e Arsenal che si affronteranno a Parigi coi padroni di casa ancora imballati, ma anche i londinesi solo su rigore si sono sbarazzati sabato del Southampton.

Esordio in condizioni ambientali difficili per il Napoli di Sarri a Kiev, ma i partenopei hanno un girone, il B, senza squadroni visto che se la possono battere ad armi pari anche con Benfica e Besiktas, impegnate nell’altra gara. In campo anche il Bayern che procede spedito e nel gruppo D dovrebbe sbarazzarsi di un avversario tosto come il Rostov.

Mercoledì in campo il Real Madrid che ha appena recuperato Ronaldo e ha strapazzato 5-2 l’Osasuna: affronterà nel gruppo F un avversario insidioso come lo Sporting. Più complesso sarà però battere il Dortmund che comincia il suo cammino giocando in casa del Legia dopo il duro ko con la matricola Lipsia. Sarà la serata d’esordio per la Juve turbo di Higuain alle prese coi tripli vincitori dell’Europa League, il Siviglia, che però non hanno più Emery, hanno cominciato perdendo due supercoppe e sabato hanno ribaltato la gara con Las Palmas senza convincere. Per i bianconeri è un girone da favoriti visto che Lione e Dinamo Zagabria sembrano meno competitivi.

Il Leicester di Ranieri (dopo la batosta col Liverpool) debutta in casa del Bruges in un gruppo in cui il tecnico romano contenderà il primato al Porto, che ha fatto fuori i giallorossi, e ospiterà il Copenaghen. Completano il programma Basilea-Ludogrets (oggi, girone A) e Leverkusen-Cska (mercoledì, girone E).

Nutrita la pattuglia italiana in Europa League, spesso presa sottogamba. Partono giovedì i gironi con la Roma e la Fiorentina impegnate in trasferte. I giallorossi, reduci dal 3-2 in recupero con la Samp e Totti protagonista, affrontano il Viktoria Plzen che ha vinto gli ultimi due titoli e tre anni fa ha strapazzato il Napoli.

I viola, in fase involutiva, giocheranno a Salonicco contro il Paok che ha cominciato la stagione con una vittoria. L’Inter dopo la difficile vittoria di Pescara griffata Icardi non dovrebbe avere difficoltà in casa con gli israeliani del Beer Sheva, che però hanno sfiorato la Champions eliminando l’Olympiacos e poi facendo soffrire il Celtic.

Più consistente l’impegno del Sassuolo che, dopo il netto ko con la Juve, riceve l’Athletic Bilbao, squadra esperta e che si è sbloccata in Liga. Il clou della competizione è la sfida Feyenoord-United, esordio per Mourinho e Ibra dopo la delusione del derby. Il Nizza di Balotelli (esordio boom con una doppietta in LIgue1) se la vedrà invece con lo Schalke e il Panathinaikos di Stramaccioni riceverà l’Ajax.

Ultima ora

23:47Nuoto:Mondiali, Settebello ko con Croazia, niente semifinale

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - Niente semifinale per il Settebello ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest. Nei quarti di finale, gli azzurri sono stati sconfitti dalla Croazia 12-9 (3-2, 5-5, 8-6). Per i croati c'è adesso la Serbia, mentre l'altra semifinale sarà tra Grecia e Ungheria.

21:29Incendi: certo il dolo in roghi sud Sardegna

(ANSA) - CAGLIARI, 25 LUG - Il Corpo Forestale della Sardegna ha già avviato le indagini per risalire ai responsabili degli incendi dolosi appiccati nel sud dell'Isola, nei territori di Quartu Sant'Elena e di Muravera. Nel pomeriggio di oggi la linea spegnimento dell'apparato antincendi regionale è stata infatti messa a dura prova dai due pericolosi eventi in concomitanza. Nel primo erano sei i punti-incendio dolosamente appiccati in rapida sequenza in agro di Quartu, località San Martino e Frapponti. Il secondo incendio è divampato nelle campagne di Muravera e ha proseguito velocemente in direzione del villaggio turistico di Santa Giusta sino a lambirne il perimetro. Il Corpo Forestale ha coordinato le operazioni di spegnimento operando su entrambi gli eventi con sette squadre dello stesso Corpo, sette dell'Agenzia Forestas e 13 di associazioni di volontariato. Assegnati sui due eventi tre elicotteri regionali, uno dell'esercito e un Canadair. Le forze statali competenti in materia di soccorso pubblico e pubblica sicurezza hanno curato l'evacuazione del villaggio turistico. Il sistema antincendi sta continuando a contrastare il fuoco e a monitorare l'insorgere di ulteriori roghi nelle zone delle operazioni. (ANSA).

21:27Calcio: Ederson confessa, ‘ho tumore a testicolo’

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 25 LUG - Il centrocampista brasiliano Ederson Honorato Campos ha reso noto oggi di avere un tumore a un testicolo, scoperto al termine di un esame antidoping. Per potersi curare l'ex laziale, 31 anni, è stato così momentaneamente tolto dalla lista dei giocatori del Flamengo, dove è approdato due anni fa. "Sono triste ma anche tranquillo per il futuro che mi aspetta", ha detto il giocatore in una conferenza stampa a Rio de Janeiro.

21:11Johnny Zingaro, arrestato in appartamento in provincia Siena

(ANSA) - ROMA, 25 LUG - E' stato arrestato in un appartamento di Taverne d'Arbia, in provincia di Siena, Johhny lo Zingaro. Assieme al latitante sono stati arrestati anche la compagna e alcuni fiancheggiatori. L'operazione è stata svolta da agenti dello Sco della Polizia, delle squadre mobili di Cuneo, Lucca e Siena e dagli uomini del Nucleo investigativo centrale della Polizia Penitenziaria.(ANSA).

20:59Travolta da un’onda, 15enne ungherese muore in Gallura

(ANSA) - OLBIA, 25 LUG - Una ragazza ungherese di 15 anni è morta annegata questo pomeriggio a Costa Paradiso, nel comune di Trinità d'Agultu, in Gallura. La giovane è stata travolta da un'onda mentre si trovava sopra uno scoglio, forse per ammirare lo spettacolo del mare in burrasca a causa del forte vento di maestrale. Il corpo è stato recuperato dall'elicottero dei vigili del fuoco di Sassari con a bordo una equipe medica del 118 che ha tentato di rianimare la 15enne per oltre mezz'ora. Purtroppo per l'adolescente non c'è stato nulla da fare. Sul posto è intervenuta anche una motovedetta della Capitaneria di Porto Torres.

20:53Sesso in cambio di favori, arrestato cc ispettorato lavoro

(ANSA) - LIVORNO, 25 LUG - I carabinieri del Nucleo investigativo di Livorno hanno eseguito, su ordine della Procura livornese, un'ordinanza di custodia cautelare a carico di un sottufficiale dell'Arma che ha comandato il nucleo carabinieri dell'ispettorato del lavoro livornese. Il cc è accusato di avere ottenuto prestazioni sessuali in cambio di favori. Le indagini, spiega una nota della procura, "hanno fatto emergere fatti per i quali viene ipotizzata la sistematica strumentalizzazione dei poteri connessi alla funzione di controllo dell'ispettorato del lavoro per ottenere favori di vario genere ed in particolare prestazioni personali". Il gip Antonio Del Forno ha perciò ritenuto sussistenti gravi indizi di concussione continuata, consumata e tentata e ha emesso l'ordinanza di arresto per il sottufficiale ora in servizio a Firenze: l'uomo si trova ai domiciliari, dopo il trasferimento fuori dalla Toscana. Le indagini proseguono: gli inquirenti non escludono che possano esserci altri casi non ancora venuti alla luce.

20:35Siccità: Regione Calabria chiede stato calamità naturale

(ANSA) - CATANZARO, 25 LUG - La Giunta regionale della Calabria, riunitasi sotto la presidenza di Mario Oliverio, ha chiesto al Governo il riconoscimento dello stato di calamità naturale per la siccità. La decisione dell'esecutivo é stata presa su proposta dello stesso presidente Oliverio. "La siccità - si afferma in una nota dell'ufficio stampa della Giunta - ha già fatto registrare centinaia di migliaia di euro di danni nel settore agricolo".

Archivio Ultima ora