Migranti: 360 in porto Reggio, 25 i minori non accompagnati

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 13 SET – É approdato nel porto di Reggio Calabria il pattugliatore d’altura “Oreste Corsi”, della Guardia Costiera, con a bordo 360 migranti di varia nazionalità. Del gruppo fanno parte cento donne e 25 minori non accompagnati. Il sistema di accoglienza e assistenza ai migranti é stato coordinato dalla Prefettura, con la partecipazione delle forze dell’ordine, del personale sanitario e delle associazioni di volontariato. Oltre cento i casi scabbia rilevati. Quattro donne, in stato di gravidanza, hanno ricevuto specifica assistenza. Trecentoventiquattro migranti, dopo che saranno concluse le operazioni di assistenza ed identificazione, saranno trasferiti in strutture d’accoglienza fuori regione, mentre gli altri troveranno posto in Calabria.

Condividi: