Cuba: Farinas sospende lo sciopero della fame

(ANSA) – MIAMI, 13 SET – Il dissidente cubano Guillermo Farinas ha sospeso lo sciopero della fame che aveva iniziato 54 giorni fa, ma il suo annuncio ha aperto un giallo internazionale, giacché il motivo che ha citato per porre fine alla sua protesta è stata una falsa notizia pubblicata su un falso sito Internet del Parlamento Europeo. Secondo quanto annunciato dal suo portavoce, infatti, Farinas ha sospeso lo sciopero della fame dopo che l’assemblea di Strasburgo aveva approvato un emendamento che condiziona l’assistenza Ue a Cuba al rispetto dei diritti umani nell’isola. L’unica informazione disponibile sull’approvazione di questo emendamento, però, proviene da un blog che si presenta come sito ufficiale della rappresentanza dell’Europarlamento in Spagna, ma che in realtà non ha alcun nesso con le istituzioni Ue.

Condividi: