Balú se crece con su nueva tienda en el C.C. El Recreo

Pubblicato il 14 settembre 2016 da redazione

balu

Con la apertura de su tienda en el Centro Comercial El Recreo, la marca Balú se agiganta para brindar a los amantes de la moda su nuevo concepto “experiencia de tienda”, que invita a recorrer y seleccionar productos -tipo servicio a la carta- entre una amplia oferta de colecciones inspiradas en marcas internacionales reconocidas, a precios en consonancia con el contexto país. A este concepto de local, se sumó otro en el C.C. Millenium Mall, Nivel C2.

En tan solo año y medio la marca Balú, con su propuesta de accesorios, pasó de 14 a 30 tiendas, 4 de ellas en el extranjero (República Dominicana, Panamá, y Ecuador). Este crecimiento motivó al grupo, lider en representación de marcas de moda y ventas tanto al detal como al mayor, a ofrecer este concepto de tiendas multimarcas que si bien tiene el precio como valor diferencial, se mantiene a tono con las grandes tendencias.

Estas nuevas tiendas, con espacios entre 1.800 a 4.000 mts., ponen a disposición de los compradores un surtido de artículos que incluyen prendas para damas, caballeros y niños, así como calzado y los infaltables Balú Accesorios, que tienen un lugar especial, para ofrecer a los amantes declarados del buen vestir una propuesta de ropa con tendencia, que mezcla lo último en moda con esos básicos imprescindibles del clóset.

Pensando en esas mujeres de espíritu joven a las que les gusta estar siempre a la moda y llamar la atención, Balú presenta su propia marca de accesorios, inspirada en reconocidas propuestas internacionales y compuesta por piezas de calidad, con atención especial en los detalles.

En este sentido, para esta temporada presenta 6 novedosos conceptos. Para las damas, Deep Calme se pasea por una paleta de tonalidades grises en distintas temperaturas en alianza con el dorado; Lumber Sweet presenta el color más trendy de la temporada, el Rosa Quartz, en distintas tonalidades; Magic Fresh ofrece una amplia gama de tonos verdes, desde el agua al teal, con aires cítricos; y Fashion Show da paso a tonalidades fuertes: negro, rojo y metales.

Para las más pequeñas de la casa tienen la línea Princess, inspirada en el amor por la naturaleza, viene con discretos colores que se complementan con el Rosa Pale. Para los caballeros, Urban Tribe tiene a su disposición accesorios en tonos tierra en su gama más fría y una fuerte presencia de metales para un stock de piezas atemporales que pueden ser utilizadas en toda ocasión.

En el futuro inmediato, Balú aspira a convertirse en la plataforma donde importantes diseñadores y jóvenes emprendedores venezolanos puedan mostrar sus creaciones. Ya se encuentran en negociaciones para establecer alianzas estratégicas con talento nacional y así mostrar propuestas diferenciadoras en un mercado tan exigente como el venezolano.

Balú Moda
Instagram @BaluModa
Twitter @BaluModa
Facebook Balú Moda

Ultima ora

14:24Papa: cristiani superino la mentalità che condanna sempre

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 20 GEN - Vincere la mentalità egoista dei dottori della legge che sempre condanna. E' stato il monito di papa Francesco nella messa mattutina di oggi a Casa Santa Marta. Prendendo spunto dalla Prima Lettura, il Papa ha sottolineato che la nuova alleanza che fa Dio con noi in Gesù Cristo ci rinnova il cuore e ci cambia la mentalità. Francesco - riferisce Radio Vaticana - ha fatto l'esempio di un'opera alla quale un architetto può guardare in modo freddo, con invidia oppure con un atteggiamento di gioia e "benevolenza": "La nuova alleanza ci cambia il cuore e ci fa vedere la legge del Signore con questo nuovo cuore, con questa nuova mente", ha detto. "Pensiamo ai dottori della legge che perseguitavano Gesù. Questi facevano tutto, tutto quello che era prescritto dalla legge, avevano il diritto in mano, tutto, tutto, tutto. Ma la loro mentalità era una mentalità lontana da Dio. Era una mentalità egoista, centrata su loro stessi: il loro cuore era un cuore che condannava, sempre condannando".

14:22Calcio: Massa arbitro di Juve-Lazio, a Rocchi Milan-Napoli

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Sarà Davide Massa di Imperia l'arbitro di Juventus-Lazio, anticipo dell'ora di pranzo del secondo turno di ritorno del campionato di Serie A, in programma domenica. E' stata affidata invece a Gianluca Rocchi di Firenze la direzione di Milan-Napoli, altro anticipo in programma domani sera. Marco Guida di Torre Annunziata sarà l'arbitro di Roma-Cagliari, domenica sera, mentre a Massimiliano Irrati di Pistoia è stata affidata Palermo-Inter.

14:17Schiaffeggiò Valls, si incontreranno

(ANSA) - PARIGI, 20 GEN - Manuel Valls incontrerà Nolan L., il diciottenne che due giorni fa, durante una visita elettorale a Lambelle, in Bretagna, nel nord-ovest della Francia, gli ha dato uno schiaffo. Lo ha annunciato lui stesso alla tv BFM, specificando che è stato il ragazzo a richiederlo e che lo farà dopo le primarie in cui è impegnato. "Senza mai scusare, voglio tentare di capire come un ragazzo può finire in questa forma di violenza. Quando, nel nome dell'ideologia - in questo caso l'estrema destra identitaria bretone - si colpisce qualcuno che rappresenta l'autorità, è perché si vuole attaccare l'autorità". Valls ha sporto denuncia: Nolan è stato condannato a 3 mesi di prigione con la condizionale e a 105 ore di lavori di interesse generale. Dovrà anche versare un euro simbolico per danni e interessi, come richiesto da Valls.

14:17Rigopiano: esperto,improbabile sisma sia stato causa valanga

(ANSA) - AOSTA, 20 GEN - "E' molto improbabile che a provocare il fenomeno valanghivo sia stato il terremoto. A differenza delle frane, le valanghe hanno infatti un innesco immediato e le scosse sono avvenute prima della caduta della massa nevosa". Lo ha detto all'ANSA Valerio Segor, dirigente del Servizio di Assetto idrogeologico dei bacini montani della Regione Valle d'Aosta e uno dei massimi esperti sull'arco alpino. "Non e' comunque normale costruire un Resort allo sbocco inconoide di un canalone, anche se vanno fatte valutazioni complessive. Ci vorrebbe uno studio per capire quanto quell'area sia potenzialmente pericolosa". "In certe zone a rischio - ha aggiunto - occorre fare valutazioni su eventuali misure come opere paravalanghe, ma occorre considerare anche provvedimenti gestionali delle strutture come l'evacuazione e la chiusura, per i quali sono insorti problemi legati all'emergenza".

14:16Moto: Ducati svela la Desmosedici 2017,riflettori su Lorenzo

(ANSA) - BOLOGNA, 20 JAN - Una gestione diversa della rigidità del telaio per un ingresso più veloce in curva e il lavoro sul 'primo tocco di gas', in aggiunta alle modifiche invisibili a motore ed elettronica. Ma sono soprattutto la bandiera spagnola e il numero 99 sulla carena i segni distintivi della Ducati Desmosedici 2017, la nuova creatura della casa di Borgo Panigale che affronterà il prossimo MotoGp. Il numero è quello di Jorge Lorenzo, il cinque volte campione del mondo che quest'anno difenderà i colori della 'Rossa' assieme al confermato Andrea Dovizioso. La creatura della Ducati è stata svelata ufficialmente nell'Auditorium della casa bolognese, in diretta streaming. "Siamo pronti per una sfida superiore, il compito è quello di riportare il Mondiale in Italia", dice l'ad Ducati Corse Claudio Domenicali che ha voluto anche dedicare un pensiero alle vittime del terremoto del Centro Italia. "Abbiamo preso Lorenzo, via tutte le scuse, questa dev'essere la mentalità giusta", ha aggiunto il dg Ducati Corse Gigi Dall'Igna. (ANSA).

14:08Presidente Umbria segue situazione Hotel Rigopiano

(ANSA) - PERUGIA, 20 GEN - La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini è in costante contatto con le autorità e i soccorritori impegnati per la slavina che ha travolto l'Hotel Rigopiano in seguito alla quale è disperso anche il ternano Alessandro Riccetti. Al momento però sulla situazione non si sono appresi ulteriori particolari. "Seguiamo con attenzione il lavoro professionale e complesso dei soccorritori all'hotel Rigopiano" ha scritto Marini sul suo profilo Facebook. "Apprensione per le persone coinvolte - ha aggiunto -, ospiti e lavoratori dell'albergo. Grande ansia per Alessandro Riccetti, giovane ternano addetto alla reception del resort. Alla mamma Antonella ed ai fratelli di Alessandro voglio trasmettere l'affetto e la vicinanza insieme alla speranza di tutta la nostra gente, dell'Umbria tutta".

13:58Siria: vicepremier turco, accettare accordo con Assad

(ANSAmed) - ROMA, 20 GEN - Anche se la colpa del conflitto in Siria è "di Assad", la Turchia deve essere "realistica", accettando che "i fatti sul terreno sono cambiati drasticamente", e quindi "non può più insistere su un accordo senza Assad". Lo ha detto il vicepremier turco Mehmet Simsek, intervenendo al World Economic Forum di Davos, in Svizzera. Ankara, ha aggiunto, nutre "forti speranze" sui colloqui sul futuro della Siria, previsti dalla prossima settimana ad Astana, sotto gli auspici di Turchia, Russia e Iran.

Archivio Ultima ora