Juncker, raddoppiare piano investimenti

(ANSA) – STRASBURGO, 14 SET – Il piano di investimenti ha generato 150 miliardi nello scorso anno, ma “dobbiamo fare di più” e quindi “propongo di raddoppiare la durata e la capacità finanziaria” dell’Efsi (Fondo europeo per gli investimenti strategici) affinché “fornisca almeno 500 miliardi di euro entro il 2020 e 532 miliardi fino al 2022”. Lo ha detto Jean Claude Juncker alla plenaria di Strasburgo nel discorso sullo stato dell’Unione. La disoccupazione “è ancora troppo alta”, “l’Europa non è abbastanza sociale, questo lo dobbiamo cambiare” quindi “lavoreremo al pilastro dei diritti sociali”, ha aggiunto. E se anche la situazione dei debiti resta alta, essi si sono ridotti e questo “dimostra che il Patto di stabilità ha suo effetto, ma non deve diventare patto di flessibilità: deve diventare un patto applicato con flessibilità intelligente”.

Condividi: