Siria: Ong, raid aerei governo a nord di Homs, bimba ferita

(ANSAMed) – BEIRUT, 14 SET – Una bambina siriana è rimasta ferita oggi in bombardamenti aerei governativi su una località controllata da insorti a nord di Hama, nella Siria centrale, secondo quanto riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus). L’Ondus dà conto di diverse altre violazioni della tregua, in vigore da lunedì, in vari teatri del conflitto siriano. Dal canto suo, l’agenzia Sana controllata dal governo afferma che miliziani delle opposizioni hanno violato la tregua sparando colpi di mortaio a nord di Homs, senza causare vittime. (ANSAMed).

Condividi: