Calcio venezuelano: il Caracas tenta la scalata alla vetta del Clausura

Calcio venezuelano: il Caracas tenta la scalata alla vetta del Clausura
Calcio venezuelano: il Caracas tenta la scalata alla vetta del Clausura
Calcio venezuelano: il Caracas tenta la scalata alla vetta del Clausura

CARACAS – La seconda forza del Clausura, il Caracas, sfiderà oggi tra le mura amiche del Cocodrilos Sport Park il JBL Zulia. La formazione allenata dall’italo-venezuelano Antonio Franco vuole allungare la scia vincente, dieci gare consecutive senza subire ko nel torneo locale. Per questa gara il tecnico di origine abruzzese avrà a disposizione il bomber Edder Farías, in 12 gare disputate ha segnato 8 reti ed il capocannoniere del Clausura. Dal canto suo il JBL Zulia, approda nella capitale venezuelana alla ricerca di punti preziosi per tirarsi fuori dalla zona retrocessione.

Gli acerrimi rivali del Caracas, il Deportivo Táchira, ospieterà nello stadio Pueblo Nuevo di San Cristóbal il modesto Estudiantes de Caracas. I gialloneri, che sembrano aver ritrovato la strada della vittoria dopo un inizio balbettante, approfitteranno del fattore campo per conquistare i tre punti. In questa stagione, la squadra allenata da Maldonado ha un record positivo sul rettangolo verde di Pueblo Nuevo: in sei gare disputate ha ottenuto 4 vittorie e due pareggi.

Le gare Deportivo La Guaira-Carabobo e Zamora-Monagas sono state rinviate a causa degli impegni in Coppa Sudamericana degli arancioni e bianconeri che dovranno sfidare rispettivamente: Emelec e Montevideo Wanderers.

Completeranno il quadro della tredicesima giornata: Atlético Venezuela-Portuguesa, Aragua-Deportivo Anzoátegui, Llaneros-Estudiantes de Mérida, Mineros-Deportivo Lara, Trujillanos-Ureña e Zulia-Petare.