Referendum: Letta, voterò sì ma scontiamo personalizzazione

(ANSA) – CESENATICO, 15 SET – “Al referendum voterò sì, lo ribadisco con forza, perché mi sono impegnato a far nascere il percorso delle riforme e perché ne sono convinto”. Lo ha detto Enrico Letta intervenendo a Cesenatico alla presentazione della Summer School nell’ambito della Scuola di Politiche da lui stesso fondata e diretta da Marco Meloni. Letta sul referendum ha detto la sua anche sui mal di pancia e i distinguo nel centro sinistra e fra gli esponenti dello stesso Pd, attaccando Renzi senza però nominarlo: “E’ una questione interna, dovuta all’errore fatto quando si è voluto personalizzare la posizione sul referendum. Invece di parlare dei contenuti e del merito, oggi scontiamo questa eccessiva personalizzazione”.

Condividi: