Italia ferma da 15 anni, serve un patto per il Paese

Pubblicato il 15 settembre 2016 da ansa

Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia

ROMA.- “Possiamo essere gli attori di una grande intesa per il Paese”. Il leader degli industriali, Vincenzo Boccia, rilancia così invito e disponibilità ad un “percorso di corresponsabilità”, “un patto della crescita e della stabilità” con Governo e parti sociali anche se “non un ritorno alla concertazione”.

La presentazione degli “scenari economici” di settembre del centro studi di Confindustria è tradizionalmente l’occasione per una fotografia della congiuntura economica dopo l’estate e per il pressing degli imprenditori prima della manovra economica. Le stime sulla crescita registrano ancora una limatura; La stoccata immediata del ministro dell’Economia non spiazza per nulla Boccia. Le stime del Governo saranno “migliori di quelle di Confindustria” dice Per Carlo Padoan sottolineando, dallo stesso palco, di accogliere l’analisi degli industriali non come “polemica” ma come “sollecitazione”.

Nessuna polemica garantisce Boccia: l’analisi del centro studi di Confindustria non è altro che la “constatazione delle condizioni date”, oggi, che in futuro “si potranno ribaltare in modo migliore o peggiore”: dipende dalle scelte che verranno fatte, dal percorso di riforme che “è vitale” portare avanti, dagli strumenti che verranno messi in campo.

In ogni caso il leader degli industriali non lascia spazio alle polemiche: “Io devo tifare per l’Italia”, “gli industriali italiani tifano per il Paese in cui investono”, così dice: “Spero che Luca Paolazzi (il direttore del Centro Studi Confindustria) abbia torto” e, se più ottimista, abbia invece ragione il Governo. Sull’occupazione il risultato “è stupefacente”, sottolinea Paolazzi (il picco di nuovi posti di lavoro è nel primo semestre 2016, poi “si smorzerà” per la frenata della crescita).

Per Confindustria il dato dimostra che quando le riforme “vengono attuate” (e il Jobs Act ne è “un chiaro esempio”) i risultati “non tardano a concretizzarsi”; così gli industriali ribadiscono anche il sostegno al referendum Costituzionale da cui, avvertono, “dipende” il futuro del processo riformista.

L’allarme che emerge dagli ‘scenari’ di Confindustria è per una Italia ferma da 15 anni: “Non riusciamo a schiodarci dalla malattia della bassa crescita” avverte Paolazzi: l’analisi del CsC mostra che “prima, durante e dopo la Grande Recessione (in Italia più intensa e più lunga) si è accumulato un distacco molto ampio” con altri Paesi Ue.

Tra 2000 e 2015 il Pil è aumentato in Spagna del 23,5%, Francia +18,5%, Germania +18,2%. In Italia è “calato dello 0,5%”; e “le dinamiche in corso sentenziano che le distanze stanno aumentando ancor più rapidamente”. Sul fronte della manovra, invece, a “preoccupare” gli industriali è il pressing di chi vorrebbe “aiutare la domanda e non l’offerta”.

“Dobbiamo decidere quale Paese vogliamo diventare” e “mettere al centro l’industria”, servono “misure mirate” incalza Boccia che auspica una linea di azione su “tre assi”: la produttività “è un punto fondamentale, non una moda di Confindustria”, poi sostegno agli investimenti privati ed una finanza innovativa che aiuti le imprese a crescere.

(di Paolo Rubino/ANSA)

Ultima ora

15:36Estate: al mare 50% delle presenze turistiche, 90% al Sud

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Il mare va alla grande, come di consueto nelle calde estati all'italiana, concentrando nei quasi 8 mila chilometri di coste della penisola oltre il 50% delle presenze turistiche estive, dato che è sensibilmente più alto nel Mezzogiorno dove arriva a sfiorare il 90%. Emerge da un'indagine di Sindacato Italiano Balneari Fipe Confcommercio secondo cui lo stabilimento balneare è preferito dalle famiglie del Nord e delle grandi aree metropolitane e il cliente medio ha tra i 35 e i 54 anni. Sdraio, lettino, ombrellone, servizi igienici, docce e ristorazione i servizi più utilizzati, con un livello di soddisfazione superiore all'80%. Manutenzione del lido e delle strutture, cordialità e professionalità del gestore, elevato livello di sicurezza e soprattutto la gestione familiare i punti di forza di uno stabilimento balneare, secondo il giudizio dei clienti che dichiarano di: "Sentirsi a casa".

15:24Immigrazione: tredici vittime a Trapani, anche due incinte

(ANSA) - TRAPANI, 28 LUG - C'erano anche 13 cadaveri (tra cui 8 donne, due delle quali in stato di gravidanza) a bordo della nave Vos Hestia di Save the Children, approdata stamani al porto di Trapani. Tra i migranti, alcuni dei quali ustionati, 240 persone, compresi sei bambini al di sotto dei 5 anni, rimasti orfani. La maggior parte dei migranti sbarcati a Trapani è stata soccorsa martedì scorso al largo della Libia dalla nave della ong Proctavia Open Arms.

15:16Calcio: Conte, io all’Inter? ‘Non devo fare chiarezza’

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - ''Non credo ci sia da far chiarezza su questo argomento. C'erano altri due anni di contratto con il Chelsea, pertanto ho deciso di continuare perché era giusto così''. Così alla vigilia della partita amichevole contro l'Inter, Antonio Conte, affronta l'argomento del suo possibile passaggio in nerazzurro prima dell'avvento di Spalletti. ''Ho un lavoro da portare a termine con questa società. Penso che non sia importante parlarne adesso. La cosa che conta è la mia felicità di essere al Chelsea, tanto da aver rinnovato il contratto''. Sul match contro l'Inter alla 'Singapore American School', Conte conferma che farà giocatore sia l'ex Juve Morata che l'ex Roma Ruediger: ''troveranno sicuramente spazio. il tedesco giocherà una parte di gara, è arrivato da poco. Devo ancora decidere se dall'inizio o a gara in corso''.

15:14Rifiutò di celebrare unione civile,sindaco antigay aggredito

(ANSA) - TORINO, 28 LUG - L'ex sindaco di Favria Serafino Ferrino, che lo scorso anno era balzato alle cronache nazionali per essersi rifiutato di celebrare l'unione civile tra due uomini, è stato aggredito da uno sconosciuto nei pressi della sua abitazione. L'aggressore ha finto un guasto all'auto, poi ha ripetutamente colpito l'ex primo cittadino, che è stato medicato al pronto soccorso di Cuorgnè. Sull'episodio indagano i carabinieri di Rivarolo Canavese. Ferrino, a lungo sindaco di Favria, appartiene al movimento delle Sentinelle in piedi.(ANSA).

15:09Terremoto: consegnate 400 casette, lavori in altre 92 aree

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - Sono 396 le casette consegnate nelle zone del centro Italia colpiti dai terremoti dello scorso anno. Il dato aggiornato è stato fornito dal Dipartimento della Protezione Civile secondo il quale sono complessivamente 3.805 le Soluzioni abitative d'emergenza ordinate dai 51 comuni del cratere che ne hanno fatto richiesta. Al momento dunque sono stati completati i lavori in 25 aree - 3 a Norcia, 5 ad Accumoli, 15 ad Amatrice, una ad Arquata e una a Calcara di Torricella - mentre altre 177 aree ritenute idonee sono state consegnate ai consorzi incaricati della progettazione delle opere di urbanizzazione per la successiva installazione delle Sae e in 92 di queste sono in corso i lavori. In particolare, sono le Marche ad aver ordinato la metà del numero complessivo di casette: la Regione ne ha richieste 1.899 per 29 comuni. L'Abruzzo, invece, ha ordinato fino ad oggi 218 casette, da installare in 13 comuni, il Lazio 755 per i sei comuni più colpiti, l'Umbria 933 per 3 comuni che ne hanno fatto richiesta. Sul sito del Dipartimento della Protezione Civile è possibile consultare la mappa sullo stato di avanzamento dei lavori per l'installazione delle Sae. (ANSA).

14:59Calcio: Fiorentina test a Lisbona, con Kalinic

(ANSA) - FIRENZE, 28 LUG - C'è Nikola Kalinic ma non Matias Vecino tra i convocati per l'amichevole che la Fiorentina affronterà domani a Lisbona contro lo Sporting nel ricordo del tifoso viola Marco Ficini scomparso in aprile. L'attaccante croato, da tempo al centro di voci di mercato, al momento resta quindi aggregato agli ordini di Pioli, al contrario del centrocampista uruguaiano per il quale l'Inter sarebbe pronta a pagare la clausola di 24 milioni. Nel gruppo partito per il Portogallo c'è anche Mati Fernandez rientrato dal prestito al Milan e accostato al Valencia, ma non gli infortunati Saponara, reduce dall'intervento alla caviglia di qualche mese fa, e Badelj. Quest'ultimo, sottoposto oggi ad accertamenti, è alle prese con una lieve lesione al polpaccio sinistro e ha già iniziato la riabilitazione. Intanto la società viola ha ufficializzato un'altra amichevole: il 10 agosto alle 20,30 affronterà la Pistoiese al 'Melani' di Pistoia.

14:46Vaccini: Renzi, follia pura aggressione a deputati Pd

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - "Tre deputati del Pd sono stati assaliti da manifestanti No-Vaccini. Follia pura. Un abbraccio a Elisa, Ludovico e Salvatore. Noi non ci fermiamo". Così Matteo Renzi, su twitter, denuncia l'aggressione ai tre deputati dem all'uscita dalla Camera dopo il via libera al decreto vaccini.

Archivio Ultima ora