Basket: Nba, Belinelli ‘un onore giocare per Michael Jordan’

(ANSA) – CATANIA, 16 SET – La settima squadra in dieci anni. Non una qualsiasi, ma gli Charlotte Hornets, la franchigia di cui è proprietario Michael Jordan. Per Marco Belinelli sta per cominciare una stagione speciale. “Il mio sogno continua. E’ un onore giocare per MJ. Lo avevo conosciuto nel 2005 per un evento pubblicitario – afferma Belinelli – non eravamo andati oltre una semplice stretta di mano ma già in quella circostanza per me era stato come vedere Dio in terra. Ci siamo parlati al telefono – rivela Belinelli, a Catania per partecipare all’evento ‘Sprite. Refresh the game’ – in occasione del mio trasferimento e per l’emozione mi sono ritrovato a non sapere neppure cosa dire. Jordan ha poi richiamato quando mi sono infortunato con la Nazionale, si è informato delle mie condizioni, ha mostrato grande attenzione. “Sono felice di giocare negli Hornets – conclude il cestista emiliano – una squadra che lo scorso anno ha disputato un’ottima stagione giungendo sino ai play off. Speriamo di spingerci ancora oltre”.

Condividi: