Papa: vita è scelta onestà-disonestà,corruzione è droga

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 18 SET – “Il percorso della vita comporta una scelta tra due strade: tra onestà e disonestà, tra fedeltà e infedeltà, tra egoismo e altruismo, tra bene e male. Non si può oscillare tra l’una e l’altra, perché si muovono su logiche diverse e contrastanti”. Lo ha detto il Papa all’Angelus, osservando poi che “qualcuno si comporta con la corruzione come con le droghe: pensa di poterla usare e smettere quando vuole. Invece anche la corruzione produce assuefazione, e genera povertà, sfruttamento, sofferenza”.

Condividi: