Siria: primi raid su Aleppo da inizio tregua, vittime

(ANSA) – ROMA, 18 SET – L’Osservatorio nazionale siriano denuncia i primi bombardamenti aerei su Aleppo dall’inizio della tregua. I raid sono stati “almeno 5”. Secondo gli attivisti anti-regime, i raid “sono stati condotti dai caccia” di Damasco e parlano di “diverse vittime civili”. I bombardamenti hanno colpito i quartieri orientali di Sakhour, Sheikh Khidir, e Karm Jabal. Anche Daraa, la città a sud della capitale siriana dove è iniziata la rivolta contro il presidente Bashar al Assad nel 2011, è stata bombardata a colpi di mortaio, riferiscono sempre gli attivisti.

Condividi: