Allarme in New Jersey, forse è un’altra bomba

(ANSA) – ROMA, 19 SET – Un pacco sospetto è stato rinvenuto nei pressi dei binari della stazione di Elizabeth, in New Jersey. Secondo quanto sostiene il sindaco della cittadina, il pacco contiene probabilmente “una bomba innescata”. A trovare il presunto ordigno esplosivo in un secchio della spazzatura due uomini che hanno subito dato l’allarme, dopo aver intravisto nel pacco alcuni tubi da cui fuoriuscivano fili elettrici. “L’esame condotto dagli artificieri con un drone indica che potrebbe trattarsi proprio di una bomba”, ha detto il sindaco parlando coi media. Intanto l’Fbi ha arrestato cinque persone che stavano facendo ritorno proprio dal New Jersey verso il Jfk, principale aeroporto di New York. All’interno del suv sul quale viaggiavano sono state rinvenute delle armi. Non è ancora chiaro se gli arresti siano collegati alla rinvenimento del pacco sospetto alla stazione ferroviaria.

Condividi: