Giordania: legislative, domani alle urne

(ANSAmed) – AMMAN, 19 SET – Misure di sicurezza eccezionali sono state messe in atto dal governo giordano intorno ai seggi in vista delle elezioni parlamentari in programma domani, per le quali è atteso un basso afflusso alle urne a causa delle difficili condizioni economiche e l’emarginazione della popolazione palestinese. Le preoccupazioni maggiori sono per possibili azioni dell’Isis, che potrebbe usare questa occasione per compiere rappresaglie contro il ruolo della Giordania nel conflitto siriano. Aerei giordani partecipano ai raid della Coalizione internazionale a guida Usa contro lo Stato islamico e il governo di Amman fornisce anche collaborazione logistica e nel campo dell’Intelligence nella guerra ai jihadisti. Fonti islamiste giordane ritengono che le simpatie per l’Isis siano in aumento a causa delle condizioni economiche peggiorate, la crescita della disoccupazione e l’emarginazione dei giordani di origine palestinese. Un sondaggio prevede un’affluenza alle urne di non più del 49 per cento.

Condividi: