Francia: boom dimissioni nei ministeri

(ANSA) – PARIGI, 19 “SET – “Emorragia nei ministeri e a all’Eliseo”: questo il titolo di un’inchiesta pubblicata oggi dal quotidiano francese Le Monde secondo cui, negli “ultimi cento giorni 57 membri di gabinetto ministeriali e dell’Eliseo hanno lasciato le loro funzioni”, il doppio rispetto alla vigilia delle elezioni presidenziali del 2012. In Francia, la corsa all’Eliseo è praticamente già cominciata. Il voto per la successione dell’attuale presidente Francois Hollande è previsto per la prossima primavera.

Condividi: